SOTTOPENTOLA | MATERIALI E TIPOLOGIE DI SOTTOPENTOLA | SCEGLIERE IL SOTTOPENTOLA | Contattaci | Links

Materiali e Tipologie di Sottopentola

Annunci di Lavoro

Modelli e Forme

Come dicevamo in precedenza, in commercio troviamo tantissime versioni, sia di modelli sia di materiali per il sottopentola. Si tratta di un accessorio oltre che utile per appoggiare pentole, teglie e tegami comodamente sulla tavola, anche per abbellire e decorare.

I materiali usati per la realizzazione dei sottopentola sono a dir poco infiniti; si parte dai più classici come il legno, il vimini, il sughero e la ceramica, per arrivare ai più moderni come il silicone e l'acciaio.

Dove

In particolare, il silicone risulta essere uno dei materiali più nuovi, dalle grandi qualità. Infatti, il silicone è resistente e molto maneggevole; il sottopentola in silicone è caratterizzato da una parte antiscivolo e può essere utilizzato anche come presina.

Oltre alla classica forma circolare e ovale, troviamo anche sottopentola quadrati e rettangoli, di svariatissime dimensioni, da scegliere in base all'utilizzo. Per tegami, pentole e teglie è indicato un sottopentola abbastanza grande, mentre per appoggiare moke e teiere sono consigliati misure più piccole.

I designer si sono sbizzarriti e hanno creato sottopentola dalle linee e forme più fantasiose e stravaganti, decisamente particolari ed originali. Addirittura troviamo sottopentola richiudibili che occupano lo spazio di una posata, praticissimo da sistemare in un cassetto della cucina.

Navigare Facile
Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio